logofd
ilnettuno

In ricordo di Estella

Il 22 gennaio di quarant’anni fa ci lasciava Teresa Noce, Estella, una “rivoluzionaria di professione”, una donna della Resistenza.  
Attiva antifascista, sopportò la clandestinità e la deportazione. Aderì al PCI fina dal 1921, anno della sua fondazione, partendo in seguito per la Spagna per combattere, in difesa della Repubblica, dopo lo scoppio della guerra civile. Nel 1946  fu una delle protagoniste nell’Assemblea Costituente  e in  seguito  deputata alla Camera per due legislature.
Estella ha rappresentato le donne, è stata un esempio di impegno democratico per le nuove generazioni e in questo 2020, per tenere viva la sua memoria saranno organizzate numerose iniziative.  
Progetto "Estella", nasce  nel ricordo di Teresa Noce, come  testimonianza dei valori dell'antifascismo, della Costituzione repubblicana, della pace e della fratellanza fra i popoli, dell'avanzamento della condizione femminile. 
Sono i temi, le battaglie sociali e politiche che Teresa Noce ha affrontato da grande protagonista. Non si tratta solo di onorare e celebrare una vita eccezionale, ma, nel suo nome, riaffermare il valore assoluto dei principi fondamentali del progresso civile.

Teresa Noce 1 780x405

StampaEmail